Spedizione gratuita oltre 39,00 €

Contattaci (+39) 334 206 3361

Toggle Nav
Carrello

Melanzana Violetta Vittoria

A Mulinciana
9,00 €
5 kg

La Melanzana Violetta Siciliana, frutto estivo ricco di vitamine e sali minerali. Contrasta l'affaticamento dovuto al caldo ed è indicata nelle diete ipocaloriche. Scopri di più su come cucinarla e gustarla al meglio.

Generalità

Appartenente alla famiglia delle Solanacee, la Melanzana Viola detta anche Violetta è una delle varietà più diffuse di questo ortaggio, conosciuta ed apprezzata dal moltissimi consumatori. Versatile, si presta a numerose ricette ed è uno degli alimenti principali della dieta mediterranea.

Tecniche di coltivazione

Il frutto si trova tutto l’anno, ma la stagione perfetta per gustare il prodotto è quella estiva, soprattutto nel mese di Agosto. La pianta di melanzana viola è erbacea e raggiunge un’altezza che varia tra i 50 ed i 100 cm. Predilige i terreni ben drenati e si sviluppa con il clima caldo.

Caratteristiche

La melanzana è una vera e propria miniera di vitamine, infatti contiene la A, la  C, la K e la J. Contiene, inoltre, svariati sali minerali quali Magnesio, Potassio e Fosforo e numerosi Fitonutrenti. Poche sono le calorie in essa contenute (24 per 100 gr).

Benefici

Raccomandate nelle diete ipocaloriche, le melanzane viola hanno proprietà drenanti e sgonfianti. La Melanzana, infatti, è considerata uno dei 7 alimenti raccomandati contro la cellulite. L’assunzione di Melanzane contrasta i radicali liberi e previene lo stress ossidativo. Ha un lieve effetto lassativo e contiene molte fibre. Mangiare melanzane contrasta l’affaticamento dovuto al caldo estivo.

Curiosità

Prima di cucinarle è necessario tagliarle (secondo la ricetta) e metterle per circa mezz’ora sotto sale; perderanno così il liquido di vegetazione ed il gusto amarognolo. Se si sbollentano le fette di Melanzane in acqua bollente con l’aggiunta di aceto risulteranno più digeribili.

Utilizzi alternativi a quello alimentare

La buccia della Melanzana Viola può essere utilizzata come antisettico naturale. In presenza di piccoli brufoli, basterà frullare la buccia e coprirli con il composto ottenuto. Lasciare in posa per tutto il tempo che si ha a disposizione.

Ricetta

Melanzana Violetta alle olive

Ingredienti
(per 2 persone)

  • 1 Melanzana Viola
  • 2 pomodori maturi
  • 50 gr di olive verdi tritate
  • 350 ml salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaio colmo di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio colmo di mollica di pane
  • 1 uovo
  • 1 acciuga diliscata e dissalata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla tritata finemente
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • alcune di basilico
  • 1 cuore di sedano sminuzzato
  • Olio E.V.O.
  • sale q.b
  • peperoncino q.b.

Procedimento

Tagliare a metà la Melanzana e scavarne l’interno, fino a circa un cm dalla buccia, e mettere di lato la polpa. Cospargere le due “barchette” così ottenute con il sale, capovolgerle e lasciarle per circa un’ora in uno scolapasta a perdere il liquido di vegetazione. Trascorso questo tempo friggerle in abbondante olio E.V.O. e farle asciugare, sempre capovolte, su carta assorbente.

Intanto sciogliere l’acciuga in una padella, dove è stato messo a scaldare l’olio E.V.O. con la cipolla. Aggiungere i pomodori pelati e sminuzzati, le foglie di basilico, le olive ed il sedano ed un pizzico di peperoncino. Lasciare cuocere per circa 10 minuti e spegnere la fiamma. Quando il composto sarà diventato tiepido unire un trito di aglio e prezzemolo; aggiungere pangrattato, uovo e pecorino.

Si può quindi procedere a riempire le due metà di Melanzane ed una volta fatto, cospargere una padella con olio e rosolarle capovolte, fino a quando non si sarà formata una sottile crosticina. Nel frattempo in una casseruola cuocere la salsa e portarla a bollore. Una volta pronte immergerle nella salsa e lasciarle cuocere per circa 35 minuti.

Scarpetta assicurata a fine pasto!

Torna alla categoria Melanzane

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Melanzana Violetta Vittoria
Il tuo voto